Skip to Main Content

Linee guida per l’approvazione e la consegna del Piano di Studi

Requisiti per l’approvazione del piano di studi a.a. 2017/18

Dopo aver letto con la massima attenzione le regole generali per la compilazione dei piani di studio approntate dalla segreteria della Macroarea contenute nel modulo a questo link, gli studenti del Corso di laurea in Scienze dell’Informazione, della Comunicazione e dell’Editoria seguiranno queste ulteriori regole:

Date: gli studenti iscritti al primo anno potranno compilare il piano di studi tra il 15 ottobre 2017 e il 15 maggio 2018. Gli studenti iscritti al primo anno che intendono sostenere esami nella sessione estiva anticipata dovranno compilare il piano di studi entro il 15 dicembre 2017.

Gli studenti iscritti agli anni successivi al primo che intendono modificare il piano di studi, lo potranno compilare tra il 10 ottobre 2017 e il 31 gennaio 2018. Gli studenti che hanno inserito per la prima volta nel piano di studi insegnamenti che prevedono esami nella sessione estiva anticipata dovranno compilare il piano di studi entro il 15 dicembre 2017.

Tutor: si consiglia vivamente gli studenti di discutere il proprio piano di studi con il tutor assegnato per evitare problemi al momento dell’approvazione. La responsabile dell’approvazione dei piani di studio è la Prof.ssa Simona Foà.

Norme specifiche del corso di laurea: per avere il piano di studi approvato, gli studenti dovranno:

  • sostenere al massimo undici prove d’esame (le idoneità, le attività di stage o tirocinio, i laboratori o i seminari, la tesi di laurea e le attività che prevedono l’assegnazione di CFU senza l’espressione del voto in trentesimi non sono conteggiate come prove di esame). Le attività a scelta dello studente contano convenzionalmente per 1 esame anche se prevedono due insegnamenti da 6 CFU;
  • inserire obbligatoriamente almeno 60 CFU relativi agli insegnamenti attivati per il corso di laurea nell’a.a. in cui ci si è immatricolati.

Gli insegnamenti attivati nell’a.a. 2017/18 sono elencati in questa pagina.

Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2017