Carmela Morabito
Carmela Morabito (Roma, 1960) storica della psicologia e delle neuroscienze cognitive, insegna presso l’Università di Roma Tor Vergata ‘Fondamenti di Psicologia’ e ‘Introduzione alle Scienze del Comportamento’ per la Facoltà di Lettere e Filosofia. Laureata in Filosofia della Scienza e Dottore di ricerca in Storia della Scienza, si occupa da anni di storia e di epistemologia della psicologia e delle neuroscienze cognitive, nonché di filosofia della mente e storia delle scienze medico-biologiche dell’Ottocento. Dal 2008 è vicedirettore del ‘Centro Interuniversitario di Ricerche Storiche ed Epistemologiche sulle Scienze del Vivente’ Res Viva. Su questioni relative allo sviluppo storico dello studio interdisciplinare delle relazioni mente-corpo, sistema nervoso-comportamento, ha pubblicato numerosi saggi e i volumi.

Pubblicazioni recenti

  • Il motore della mente. Il movimento nella storia delle scienze cognitive, Laterza, 2020
  • Epigenetics and the Development of Cognitive Functions: Literacy as a Case-studyIn “Predictability and the Unpredictable: Life, Evolution and Behaviour”, pp. 146-157, CNR Edizioni, Roma, 2018.
  • The New forms of embodiment, between Philosophy and Cognitive NeurosciencesIn STUDI DI ESTETICA, 45: 87-98, 2017.
  • David Ferrier’s Experimental Localization of Cerebral Functions and the Anti-Vivisection DebateIn NUNCIUS, 32: 146-165, 2017. doi 
  • Plastic Maps: The New Brain Cartographies of the 21th-Century NeurosciencesIn NUNCIUS, 32: 472-500, 2017. doi 
  • Integration and differentiation at the basis of metaphorIn Metaphor in communication, science and education, pp. 189-198, De Gruyter, Berlin, 2017.
  • Dalla riforma della psichiatria alla neuroetica tra scienza, medicina e società. Attualità di alcuni aspetti del pensiero di Giovanni BerlinguerIn BIOETICA, 23: 563-580, 2016.
  • Dexterity and Degeneracy, for a ‘Neural Phenomenology’In La naturalisation de la phénoménologie 20 ans après, vol. II,, pp. 225-239, Presses universitaires de Strasbourg, Strasbourg, 2015.
  • La storia delle scienze dall’errore all’ostacolo epistemologicoIn Errore, pp. 229-241, Mimesis Edizioni, Milano, 2015.
  • La mente/le menti. La dimensione storica e culturale , individuale ed embodied, dei processi cognitivi. In Comprendere l’alterità. Comparazione, intercultura, Europa, pp. 243-253, Aracne Editrice, Roma, 2014.

Insegnamenti

Chiudi il menu